Il destino di un artista

sediarte“Attori, cantanti, musicisti, gente di teatro e musical compresi sono fra le persone più forti e coraggiose sulla faccia della terra. In un solo anno affrontano il rifiuto quotidiano da parte delle persone in misura maggiore di quello che gli altri vivono in un’intera vita. Ogni giorno affrontano la sfida finanziaria di vivere uno stile di vita freelance, la mancanza di rispetto della gente che pensa che dovrebbero trovarsi un lavoro vero, e la loro stessa paura di non lavorare più in futuro. Ogni giorno, devono ignorare la possibilità che la visione a cui hanno dedicato la propria vita sia un sogno irrealizzabile. Con ogni nota espongono se stessi, emotivamente e fisicamente, rischiando critiche e giudizi. Continue reading

PHANUS – Il nuovo album musicale di Stefano Mazzilli

Phanus-CD-Cover_WXxx

La Compagnia di Phanus è lieta di annunciare l’uscita dell’album musicale di Stefano Mazzilli: “PHANUS Storia d’amore e de rivoluzione ne la Roma papalina de l’Inquisizione“, pubblicato da Merlinomusic, con gli arrangiamenti del Maestro Luigi Mas.

L’album contiene 10 brani dal tono originale, esilarante, poeticamente raffinato e sorprendente per l’alternarsi di struggenti melodie al genere scanzonato del romanesco goliardico.

Stefano Mazzilli cantautore e moderno cantastorie dà voce e anima al ritorno di Phanus, figura emblematica della lotta popolare contro ogni potere oppressivo e mistificatore.

Le canzoni sono ispirate al libro “Phanus lo skomunicatus” dello stesso autore e fanno parte del progetto Phanus, culminante nella versione teatrale. Un omaggio al libero pensiero, al sogno di nuova umanità, alla nostalgia della bellezza, alla gioia di vivere.

Continue reading

Phanus lo skomunicatus

Il nuovo libro di Stefano Mazzilli,
le canzoni, lo spettacolo!

Copertina-Phanus-YCP_Wxx

Dal ritrovamento del Diario di un prete rivoluzionario condannato dall’Inquisizione,una storia di roghi, d’amori e di rivoluzioni, ricca di sorprendenti rivelazioni, dall’origine del movimento di Pasquino a Giordano Bruno. Continue reading